Pubblicato il

Migliaia in strada per la "Notte Bianca"

CIVITAVECCHIA – Migliaia di persone in strada per la “Notte Bianca”. La manifestazione, maggiormente strutturata rispetto allo scorso anno ma ancora distante da essere considerata una vera notte di spettacoli ed emozioni sulla scia delle manifestazioni organizzate nelle grandi città, ha visto partecipare famiglie e giovani civitavecchiesi che, in tantissimi, hanno fatto rivivere le vie del centro. Un’ottima vetrina per i gruppi locali, che hanno potuto esprimersi nelle loro diverse forme d’arte, ma purtroppo anche un’occasione per confermare, ancora una volta, la scarsa risposta dei commercianti cittadini: pochi infatti i negozi che hanno deciso di tenere alzata la propria serranda fino a tardi. Un plauso a chi, invece, è rimasto aperto, ha proposto sconti e promozioni particolari ai clienti, comprendendo il senso della manifestazione. Tra teatro, degustazioni enogastronomiche curate NOTTEdall’associazione cuochi cittadini guidata da Lucio Cappannari, mostre, trampolieri e musicisti, la nottata si è protratta fino all’alba, con la festa che, dall’1, si è spostata nei locali sul lungomare. L’assessore al Commercio e Turismo, Alessandro Maruccio, ha voluto ringraziare “quanti si sono prodigati per l’ottima riuscita della Notte Bianca. In particolar modo – ha spiegato – il Dirigente Sandro Marrani e la funzionaria dell’Ufficio Turismo Loredana Denaro, la Federazione Italiana Cuochi-delegazione di Civitavecchia nella persona del presidente Lucio Cappannari, Patrizio Loffarelli della Cittadella della Musica, il Comitato Centro Storico 1990 ed il suo rappresentante delegato al centro storico Roberto Senserini, la Confcommercio – Ascom di Civitavecchia, la Etm per aver fornito il servizio di navetta gratuito, Etruria Servizi , il Corpo di Polizia Municipale, nonchè le aziende partner, quali il Comind, presidente Roberto Riccucci, Orsolini, Ditta Bertini, General Montaggi, Pastori Costruzioni, ditta Moioli. Inoltre, un particolare ringraziamento va a tutti gli artisti, cantanti, attori, musicisti, cuochi, ristoratori ed operatori che con la loro professionalità e passione, oltre che bravura, si sono esibiti ed hanno collaborato, anche gratuitamente, durante tutta la manifestazione, dimostrando quanto la città sia piena di grandi risorse. Un NOTTEultimo ringraziamento, poi, va al Sindaco, Gianni Moscherini, che ha supportato fortemente la realizzazione dell’evento, e a tutti i cittadini di Civitavecchia che hanno risposto in massa e hanno ravvivato le strade in una atmosfera unica che la nostra città non viveva da tempo, rendendosi protagonisti di una magnifica serata”. Soddisfatto anche l’assessore alla Cultura Gino Vinaccia, sia per l’ottima organizzazione e collaborazione messa in campo per la realizzazione della nottata, che per la qualità degli eventi proposti. “Mi aspettavo una risposta più forte da parte dei commercianti – ha spiegato – ma sono convinto che iniziativa come queste, considerato il successo, debbano essere ripetute. Ovviamente sono molto entusiasta degli spettacoli direttamente proposti dall’assessorato alla cultura. Di rilievo i due concerti alla ex chiesetta di San Giovanni Di Dio che hanno visto una numerosa partecipazione di pubblico. Soddisfazione poi per il concerto degli Hellosocrate alla Cittadella della Musica: NOTTEabbiamo dovuto impedire ulteriori accessi per la grandissima partecipazione di pubblico: abbiamo contato oltre 500 presenze sui 180 posti previsti. Uno spettacolo che ha mostrato la bravura di questi ragazzi e la loro professionalità nel presentare al meglio una proposta musicale innovativa”. Un grazie, infine, l’assessore Vinaccia lo ha rivolto al sindaco Moscherini “per aver creduto in questa iniziativa – ha aggiunto – ed averla sostenuta”.   

ULTIME NEWS