Pubblicato il

Minghi, un viaggio in musica per l'Adamo

CIVITAVECCHIA – “Sarà un concerto unico nel suo genere, con nuovi arrangiamenti, un pianoforte, sei violini, le percussioni, per regalare emozioni”. Lo promette l’artista Amedeo Minghi che sabato prossimo, 31 ottobre, calcherà il palco del Traiano con un concerto a scopo benefico, a favore dell’Adamo onlus. “L’ascolteranno gli americani”, questo il titolo del viaggio in musica nei 43 anni di carriera di Minghi, artista completo che, in questi anni, ha saputo rinnovarsi, rivoluzionarsi, mettersi continuamente in gioco. “Un concerto – ha spiegato il presidente dell’Adamo onlus – fortemente voluto dalla nostra associazione per festeggiare alla grande, e soprattutto affidandoci alla qualità, i dieci anni di volontariato a fianco dei malati oncologici. Ringraziamo fin da ora quanti vorranno partecipare al concerto, perché con il loro contributo aiuteranno concretamente la nostra attività”. La serata sarà dedicata all’artista cittadina prematuramente scomparsa Lorena Scaccia. “Lei – ha spiegato il marito Angelo Lucignani – è stata lADAMOa prima a credere nell’Adamo, anche prima di ammalarsi. La dedica mi fa particolarmente piacere, soprattutto perché è fatta attraverso un grande musicista come Amedeo Minghi: lo abbiamo voluto con noi perché ci rispecchiamo, come associazione, nella sua carriera artistica e nel suo vivere quotidiano”. Un ringraziamento è andato poi al direttore artistico del Traiano, Pino Quartullo, che ha supportato in ogni modo l’evento. I biglietti sono ancora in vendita presso il teatro Traiano: 25 euro per la platea, 20 per la galleria e 15 per le balconate.

ULTIME NEWS