Pubblicato il

Molestava la ex compagna, allontanato da Civitavecchia

POLIZIAdi VIVIANA SERRA

CIVITAVECCHIA – E’ stato allontanato da Civitavecchia, con un provvedimento del giudice Giorgianni, un uomo che maltrattava l’ex-compagna e che già era stato denunciato nelle scorse settimane. Il molestatore o stalkers è un noto funzionario della pubblica amministrazione, incensurato, di 38 anni.
Da tempo l’uomo era letteralmente ossessionato dalla gelosia nei confronti dell’ex-compagna, con la quale peraltro viveva nella stessa casa.
Da qui le continue molestie ai danni della donna e dei suoi famigliari.
Come si ricorderà, la vittima, una donna di 35 anni, impiegata, con un figlio piccolo, era ormai esaurita e spaventata delle molestie dell’ex coniuge ed aveva chiesto l’aiuto del commissariato di Polizia e del vice questore Sergio Quarantelli. Il presunto stalkers quindi dopo la denuncia a piede libero per il reato di atti persecutori, meglio noto come stalking, è stato colpito da un severo provvedimento emesso in questi giorni dal Gip, il dottor Giovanni Giorgianni. Al 38enne sarà vietato di avvicinarsi dunque all’ex compagna e anche di risiedere nel territorio di Civitavecchia.

ULTIME NEWS