Pubblicato il

Mostra itinerante e annullo speciale per Papa Pacelli

S. Marinella. Tanti eventi in preparazione per la beatificazione di Pio XII Spinelli: «Salvò oltre 5mila ebrei della capitale dalla deportazione»

S. Marinella. Tanti eventi in preparazione per la beatificazione di Pio XII Spinelli: «Salvò oltre 5mila ebrei della capitale dalla deportazione»

di GIAMPIERO BALDI

S. MARINELLA – Si è svolta stamattina, presso la sala riunioni dell’Hotel Le Palme, la presentazione del 1° Memorial Pio XII° Città di Santa Marinella. All’evento, erano presenti il professor Livio Spinelli, presidente del Comitato Pro Erigendo Museo Papa Pacelli, l’assessore allo sport Rodolfo La Rosa, il presidente del Comitato Esecutivo del Memorial Enrico La Rosa, il delegato comunale ai rapporti con i religiosi Pino Galletti ed un gruppo di Papaboys. Nel discorso introduttivo, il professor Spinelli, ha tracciato un profilo di Papa Pio XII° che è passato alla storia con l’accusa di non aver fatto nulla per la deportazione degli ebrei romani. «Niente di più falso – ha commentato il professore – perché Papa Pacelli e ci sono tantissimi testimoni che possono confermarlo, ha salvato ben 5000 ebrei della capitale dalla deportazione». Ieri inoltre è stato presentato il 1° Memorial, torneo calcistico dell’amicizia in programma domenica prossima, 10 aprile, alle 15 sul campo comunale di Santa Marinella. Ma non sarà solo questo l’unico evento in preparazione della beatificazione di Papa Pio XII°. E’ stata organizzata infatti una mostra itinerante di foto e un annullo speciale delle Poste Vaticane. L’iniziativa, patrocinata dal Comune e dall’assessorato allo Sport, è stata organizzata dall’associazione nazionale Papaboys, insieme al Coni, nell’ambito degli eventi promossi dal Gruppo Archeologico Romano, in memoria del concittadino Eugenio Pacelli. «Infatti – dice Enrico La Rosa – l’iniziativa è nata dopo la famosa Giornata Mondiale della Gioventù. In quella occasione abbiamo deciso di organizzare un torneo calcistico». La manifestazione, sarà anche l’occasione per una raccolta fondi a favore dell’Ospedale Bambino Gesù di Santa Marinella, struttura all’avanguardia a livello nazionale ed internazionale.

ULTIME NEWS