Pubblicato il

Nucleare, Mazzoli: "No a Montalto di Castro"

MONTALTO DI CASTRO – “Bene la decisione della giunta Marrazzo di ricorrere alla Consulta contro la cosiddetta ‘legge sviluppo’ che, scavalcando le Regioni, consente al Governo di scegliere da solo i siti in cui costruire nuove centrali nucleari. Come Provincia di Viterbo, ci batteremo per scongiurare il ritorno al nucleare a Montalto di Castro. Occorre, contrariamente a quanto fatto dal Governo Berlusconi, investire sulle energie alternative. E’ l’unica via per uno sviluppo sostenibile. Solo così eviteremo ulteriori servitù in un territorio come la Tuscia che ha già pagato troppo in termini ambientali. Lavoreremo, pertanto, insieme alla Regione per opporci a ogni eventuale ritorno al passato in materia di energia”. Lo dichiara in una nota Alessandro Mazzoli, presidente della Provincia di Viterbo, candidato alla segreteria del Pd del Lazio per la mozione Bersani.

ULTIME NEWS