Pubblicato il

Nudo in strada minacciava i vicini, denunciato

POLIZIACIVITAVECCHIA – Scene di ordinaria follia la notte scorsa intorno all’una. In una strada molto trafficata, un uomo di 38 anni, incensurato, completamente nudo, brandiva una mazza di legno minacciando i passanti. Dagli accertamenti sanitari, non è risultato né ubriaco, né sotto l’effetto di sostanze stupefacenti o psicotrope. Immediatamente è stata allertata la Polizia: pronto l’intervento degli uomini del vice questore Sergio Quarantelli, che si sono recati sul posto, trovando una scena al limite dell’assurdo. L’uomo nudo con la mazza di legno minacciava una signora affacciata alla finestra dello stabile dove abitava anche il “naturalista occasionale”. Gli agenti di polizia hanno calmato l’uomo e, coperto con un telo, lo hanno condotto al commissariato per i relativi accertamenti. Probabilmente per lui un trattamento sanitario psichiatrico. Attualmente è in stato fermo e denunciato per minaccia, atti osceni in luogo pubblico e porto di strumento atto ad offendere.
Viv.Ser.

ULTIME NEWS