Pubblicato il

Nuova Era forma altri operatori socio assistenziali

Il progetto è stato finanziato ancora una volta dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Civitavecchia. Oltre seicento ore di corso per professionisti di tutto il comprensorio 

Il progetto è stato finanziato ancora una volta dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Civitavecchia. Oltre seicento ore di corso per professionisti di tutto il comprensorio 

FONDAZIONEdi VIVIANA SERRA

CIVITAVECCHIA – La Fondazione Ca.Ri.Civ. si distingue ancora per il suo impegno nel sociale. Questa volta la Fondazione sostiene un corso per operatore socio assistenziale.
Il corso di formazione professionale è stato presentato ieri pomeriggio, alle 18, nella sede della Cooperativa Nuova Era in via Montanucci, a Civitavecchia. Il nuovo progetto a carattere sociale è stato finanziato dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Civitavecchia, con il patrocinio anche del Comune di Santa Marinella. L’iniziativa rientra nel più ampio progetto de «La via dell’empowerment: per lo sviluppo e l’incremento della qualità della vita» promosso dalla Cooperativa Nuova Era.
Il corso di operatore socio assistenziale ha coinvolto molti aspiranti operatori-volontari ed ha investito i territori che comprendono i comuni di Civitavecchia, Santa Marinella, Allumiere e Tolfa. Obiettivo del corso, della durata complessiva di ben seicento ore, è quello di creare una figura professionale in grado di affrontare interventi mirati per la prevenzione, la cura ed il sostegno per una molteplicità di utenti che hanno bisogno di un aiuto concreto.
«Il corso è stato aperto a tutti coloro che hanno compiuto il diciottesimo anno di età – spiega la presidente della Cooperativa Nuova Era, Lina Pizzinat – abbiamo altre 180 domande d’iscrizione di persone che aspettano di poter partecipare all’iniziativa». Soddisfatti gli insegnati che hanno spiegato come le lezioni si stiano svolgendo seguendo un criterio metodologico ed un approfondimento delle motivazioni e progettazioni del ruolo di operatore sociale. Presenti, all’incontro, tra gli altri, il presidente della Fondazione Cassa di Risparmio di FONDAZIONECivitavecchia, l’avvocato Vincenzo Cacciaglia ed il responsabile del Settore Educazione, Istruzione e Formazione, della Fondazione Ca.Ri.Civ. l’avvocato, Adriano Sansonetti.
«I progetti della Cooperativa Nuova Era sono validi. Una iniziativa buona – ha spiegato soddisfatto il presidente Cacciaglia – inoltre lo scopo del progetto è quello di andare incontro alle persone, con una particolare attenzione alla sinergia tra i territori».
In rappresentanza del Comune di Santa Marinella incisivo l’intervento dell’assessore ai Servizi Sociali di Santa Marinella, il dottor Marco Degli Esposti.
«E’ innegabile l’alta qualità del progetto per operatore socio assistenziale promosso dalla Cooperativa Nuova Era, si parla di possibilità di crescita di posti di lavoro e quindi di occupazione – ha aggiunto Degli Esposti – importante il contributo e la sensibilità dimostrata dalla Fondazione Cassa di Risparmio e dal Presidente Cacciaglia».
Infine hanno concluso l’incontro gli insegnati, tra i quali sono emersi il contributi dati dalle dott.sse Cinzia di Stasio e Lucia Amalfitano.

ULTIME NEWS