Pubblicato il

Occupazioni abusive: Enel chiede i danni

CIVITAVECCHIA –  Un risarcimento di 14mila euro in sede civile e la denuncia penale per ‘‘invasione arbitraria di immobile’’. È la sintesi delle cause intentate da Enel, di cui domani si svolgerà una delle prime udienze nei confronti di 5 famiglie che hanno occupato alcuni appartamenti dell’ente energetico. Sulla questione interviene Simona Ricotti: «Una prova di arroganza di Enel e un venir meno al proprio compito istituzionale dell’amministrazione. Questa vicenda ha dell’incredibile».

ULTIME NEWS