Pubblicato il

Ordinanza "anti-camper" elevati i primi dieci verbali

CAMPERCIVITAVECCHIA – Dieci verbali amministrativi elevati rispettivamente ai proprietari di 6 camper e 4 autovetture che sostavano in una zona del demanio marittimo dove non è consetito il parcheggio. Questo il bilancio di una operazione congiunta di Capitaneria di Porto, Corpo Forestale e Polizia Locale effettuata nell’ambito dei quotidiani controlli sul litorale e all’indomani dell’ordinanza comunale che vieta la sosta di auto e camper davanti al mare (ad esempio pineta della Frasca e Marangone) o in prossimità dell’impianto termale della Ficoncella. Il parcheggio è consentito soltanto se sotto ai pneumatici c’è asfalto. Nell’ordinanza è previsto anche il divieto di abbandono dei rifiuti, di accensione di fuochi, e di abbattimento degli alberi. Cinquanta euro di multa per chi sosta con il camper dove non è consentito e duecentosei euro di sanzione per chi abbandona rifiuti. Ammenda da 172 euro a 2.065 per chi in questo periodo (elevato pericolo di cagionare incendi) accende fuochi illecitamente.

ULTIME NEWS