Pubblicato il

Orto botanico, prende la parola anche l'associazione Berlinguer

SANTA MARINELLA – Sulla vicenda delle pratiche relative all’Orto botanico e allo stabilimento balneare Perla del Tirreno, su cui le minoranze avevano attaccato duramente il sindaco, anche l’Associazione Berlinguer interviene per rispondere a Bacheca che aveva accusato le opposizioni di essere inconcludenti e sempre contro. “Non è vero che chi lavora è antipatico – dicono i dirigenti dell’associazione – ma vorremmo che chi lavora fosse messo in condizioni di farlo senza fughe in avanti e correttamente, in modo da non rendercelo antipatico. Il Sindaco Bacheca, per difendere i propri errori, definisce la minoranza un composto di filosofi di basso profilo perchè mette al primo posto il rispetto delle norme, delle regole e la democrazia. Ora basta leggere gli articoli pubblicati su La Provincia del 14 maggio scorso, relativi all’assegnazione e alla gestione dell’Orto Botanico e della Perla del Tirreno, per capire chi tutela i diritti dei cittadini e chi invece li calpesta con la solita arroganza. Ma ormai siamo abituati a chi vomita insulti. Alcuni giorni fa è stato attaccato un esponente del Partito Democratico in modo subdolo e ignobile, facendone nome e cognome, tacciandolo di ignoranza e superficialità, perché chiedeva il rispetto del decreto sulla concessione delle spiagge, per poi scoprire che il Decreto sullo sviluppo impone proprio ciò che era richiesto dall’esponente del Partito Democratico. Non ci aspettiamo certo delle scuse da chi non sa farlo, ci aspettiamo invece una maggiore attenzione alle leggi esistenti ed il rispetto per i cittadini di Santa Marinella”.
Gi.Ba.

ULTIME NEWS