Pubblicato il

Palio, il Sindaco esorta al buon senso

ALLUMIERE. Ammenda di 500 euro per la Polveriera e diffida per tutti ad evitare i comportamenti dello scorso anno «Nessuno potrà impedire il giro d’onore alla contrada vincitrice»

ALLUMIERE. Ammenda di 500 euro per la Polveriera e diffida per tutti ad evitare i comportamenti dello scorso anno «Nessuno potrà impedire il giro d’onore alla contrada vincitrice»

ALLUMIERE – Dopo le tante proteste degli allumieraschi appartenenti alle varie contrade per le annunciate decisioni della commissione Palio composta dal Comune e dalla Pro Loco, in queste ultime ore il sindaco Battilocchio ha voluto spiegare meglio la situazione. «Ci teniamo a lanciare un messaggio di esortazione alla calma e al buon senso, nonché alla buona educazione. Lo scorso anno a fine Palio, anche se non tutti se ne sono accorti, abbiamo rischiato la lite fra i contradaioli di colori diversi, quindi era naturale che come amministrazione, nonché come commissione, abbiamo pensato di fare in modo di spegnere sul nascere ogni occasione. E’ vero che abbiamo preso una decisione in ritardo, ma ciò non crea problemi. Il Palio è bello ma deve essere vissuto con responsabilità. Compito dell’amministrazione, della commissione organizzatrice e delle forze dell’ordine è garantire in primis l’ordine pubblico e quindi dobbiamo fare tutto ciò che è in nostro potere per garantire la sicurezza». Il sindaco Battilocchio rimarca il fatto che era necessario lanciare un messaggio e un avvertimento a tutti: «Di comune accordo abbiamo deciso di punire con un’ammenda di 500 euro e con la partenza per ultimi nel corteo storico i contradaioli della Polveriera; abbiamo poi fatto una diffida a tutti per evitare che i comportamenti dello scorso anno si ripetano. Il sindaco collinare poi ha anche annunciato che: «Abbiamo deciso di inserire nel regolamento del Palio un comma che deve essere sottoscritto da tutti in cui venga detto a chiare lettere che nessuno può impedire il giro d’onore alla contrada che vince. Inoltre con questo comma si dovrà definire quanti punti di penalizzazione si dovranno dare in futuro per fatti analoghi». Battilocchio infine ha poi spiegato che: «Ci tengo a precisare che la diffida che abbiamo fatto alla Polveriera non è a vita, ma solo temporanea». (Rom. Mos.)

ULTIME NEWS