Pubblicato il

Paolo Bonolis a Ladispoli per onorare ‘‘Re carciofo’’

La 61esima sagra è partita alla grande. Soddisfatti gli esercenti Domenica tra gli stand tappa di ‘‘Giochi, gocce e goccetti.it’’. Gran finale serale con lo spettacolo pirotecnico

La 61esima sagra è partita alla grande. Soddisfatti gli esercenti Domenica tra gli stand tappa di ‘‘Giochi, gocce e goccetti.it’’. Gran finale serale con lo spettacolo pirotecnico

di SONIA BERTINO

LADISPOLI – Nonostante le incertezze metereologiche del primo giorno, in tanti da venerdì affollano le strade principali di Ladispoli per visitare la 61^ Sagra del Carciofo Romanesco con le sue variopinte bancarelle, numerosi spettacoli di intrattenimento e soprattutto lui: il protagonista per eccellenza, ‘‘Mr. Carciofo’’: «La sagra è partita nel migliore dei modi. Neanche la pioggia ha fermato i fans del carciofo». A parlare è Alberto Agostini  che dal 1985 con la sua famiglia gestisce lo stand dove i passanti possono fermarsi a gustare i carciofi fritti, tipici della sagra. Presenti in piazza dei Caduti anche le Pro Loco di mezza Italia che dal Friuli Venezia Giulia alla Sicilia sono state chiamate a raccolta esponendo nei propri stand prodotti tipici delle zone di provenienza. Né potevano mancare personaggi dello spettacolo. Venerdì sera ospite di una cena di gala è stato Paolo Bonolis. Stasera tocca ai ‘‘Turbolenti’’ di Colorado Cafè. Domenica invece a prendere parte alla manifestazione saranno la Cooperativa sociale ‘‘Parsec’’, ‘‘Il Cammino’’, l’associazione ‘‘Alea’’ e il ‘‘Cube Advertising’’ con la loro campagna ‘‘Giochi, gocce e goccetti.it’’ per prevenire la dipendenza da alcool, gioco d’azzardo e psicofarmaci. Un’iniziativa finanziata dalla Regione Lazio, l’assessorato alle Politiche sociali e famiglia. Grande attesa inoltre, per lo spettacolo pirotecnico di domenica sera alle 23,30 in piazza dei Caduti che saluterà i 150 anni dell’Unità d’Italia e quanti sono accorsi per prendere parte all’evento.

ULTIME NEWS