Pubblicato il

Parco Spigarelli, nessuna risposta sulla sicurezza

CIVITAVECCHIA – A seguito dei due incidenti avvenuti al parco Yuri Spigarelli, la Terza Circoscrizione richiama i dirigenti comunali e li invita ad intervenire urgentemente per risolvere i problemi presenti nel parco. Il consigliere Emanuela Mari, infatti, ha bacchettato i responsabili del settore Ambiente assenti alla conferenza dei servizi convocata ad hoc l’11 maggio scorso, alla quale erano stati invitati dirigenti e assessori competenti. “L’unico assessore presente – ha spiegato – era Mauro Campidonico per il settore manutenzioni accompagnato dal tecnico Zoi”- Alla presenza del presidente Annarita La Rosa e dei consiglieri delegati ai lavori pubblici Emanuela Mari e Roberto Galli, sono stati pianificati alcuni lavori per quanto concerne la messa in sicurezza delle due fontane non fuzionanti presenti all’interno del parco per le quali si è pensato alla trasformazione in fioriere oltre alla sistemazione della pagoda e al ripristino in sicurezza delle porte da calcio. “Purtroppo non siamo riusciti ad ottenere alcuna risposta per quanto concerne la messa in sicurezza dei giochi per bambini – hanno aggiunto dalla Terza – vista l’assenza del settore Ambiente ed in particolare del dirigente Collia che non si è presentato in conferenza dei servizi pur essendo stata convocata con largo anticipo, né tantomeno ci ha mai inviato alcuna comunicazione verbale o scritta sulla questione. Certo è che in base al DLgs n. 267 del 18.08.2000 che sancisce la responsabilità dei dirigenti e la possibilità anche di predisporre somme urgenze ovvero procedimenti di impegno di spesa da effettuare in caso di pericolo grave per la cittadinanza, alla luce dei due incidenti che sono recentemente avvenuti nel parco, forse sarebbe il caso di occuparsi direttamente del problema”.

ULTIME NEWS