Pubblicato il

Pari-beffa per il Corneto ma il primato è salvo

TARQUINIA  – Pareggio beffa per a Grotte di Castro per gli allievi Provinciali del Corneto di mister Piero Forcella con la Vigor Acqua Pendente. Al 10’ del primo tempo i padroni di casa sono passati in vantaggio ma al 20’ l’etrusco Loreti ha portato in parità i suoi insaccando un perfetto pallonetto. Poco prima del riposo i padroni di casa hanno raddoppiato con la complicità di un errore del reparto difensivo etrusco. Al 2’ della ripresa i padroni di casa vicinissimi al gol ma bravissimo il portiere del Corneto, Biagioni che con un vero miracolo ha salvato la porta etrusca. Tre minuti dopo però la riscossa dei Forcella boys che con Sabatini si sono portati sul 2-2. Da qui in poi il Corneto ha creato tante occasioni senza però riuscire a insaccare, in particolare la terza rete è stata sfiorata due volte da Sabatini e poi da Loreti e Marcucci. Dal 30’ in poi i pupilli di patron Santori sono stati costretti a giocare in inferiorità numerica a causa dell’espulsione di Arcorace per fallo di reazione. Nel primo di recupero altra clamorosa azione del Corneto vicino al gol con Sabatini che solo davanti al portiere ha spedito tra le braccia dell’estremo difensore mancandoli gol della vittoria. “Siamo sempre primi – spiega Forcella – ma il Barco Murialdina di ha raggiunto – il prossimo 25 febbraio dovremo recuperare il match contro la Foglianese che c’insegue ad una sola lunghezza”. In campo: Biagioni, Barucca, Ciurluini, Gufi, Battellocchi, Pierozzi (20’ st Falleroni), Fulvi (11’ st Marcucci), Arcorace, Loreti e Sabatini.

ULTIME NEWS