Pubblicato il

Passaporto biometrico anche in commissariato 

CIVITAVECCHIA – Dal 1 settembre scorso nel Commissariato di Civitavecchia è stata avviata la procedura per il rilascio diretto del passaporto biometrico, che non dovrà essere più inviato all’Ufficio Passaporti della Questura di Roma. Il servizio di acquisizione delle istanze e della documentazione necessaria riguarderà tutta la giurisdizione del Commissariato, comprendente oltre al Comune di Civitavecchia anche, quelli di Allumiere, Tolfa, Santa Marinella, Ladispoli, Cerveteri, Manziana, Canale Monteranno e Bracciano. La novità è di grande importanze per la cittadinanza in quanto consentirà di snellire la procedura di rilascio del passaporto, avendo un unico ente come referente per l’acquisizione della documentazione, la compilazione della modulistica, l’acquisizione impronte, delle fotografie ed infine la consegna del documento. La nuova procedura appena descritta rientra nel programma di ottimizzazione delle risorse messo in campo dal nuovo Questore di Roma Francesco Tagliente che ha fissato tra le priorità del suo incarico anche quella di snellire le procedure per il rilascio dei passaporti e attuare una sorta di decentramento amministrativo che venga sempre più incontro alle esigenze del cittadino. Dall’avvio della procedura sono state acquisite una media di 20 istanze di rilascio passaporto al giorno, dato statistico di grande rilievo che, riportato su base annua indica una movimentazione di circa 7000 pratiche.

ULTIME NEWS