Pubblicato il

Pd, la componente Guerrini rifiuta un posto in segreteria

CIVITAVECCHIA – «La nostra componente non entrerà nella segreteria cittadina del Partito democratico». Lo dichiara in una nota Mauro Guerrini, ringraziando il segretario De Felici per l’offerta di un posto ma ritenendo, alla luce del risultato congressuale, di dover svolgere un ruolo ben più importante nella gestione del partito. «Non è ancora chiaro quale sia la risposta della segreteria in ordine ai due punti che riteniamo fondamentali – spiega il consigliere comunale – quali future alleanze politiche si intendono stringere in vista delle prossime elezioni amministrative – prosegue – al riguardo continuiamo ad affermare che per ottenere maggiori chances di successo è assolutamente necessario cercare significative convergenze con le forze di centro – e con quali atti concreti la segreteria intraprenderà l’azione di rinnovamento della classe dirigente del partito». «Questi punti nodali – dichiara Mauro Guerrini nella nota trasmessa nei giorni scorsi – più volte da noi richiamati anche in fase congressuale, rimangono ancora oggi sospesi o inespressi. In mancanza quindi di risposte certe e al riguardo – conclude il consigliere comunale del Partito democratico – saremo costretti, nostro malgrado, a svolgere una funzione di opposizione all’interno del direttivo cittadino del partito».

ULTIME NEWS