Pubblicato il

Pdl e “Insieme per il Pdl” scendono in piazza contro la discarica di Allumiere

Domenica raccolta di firme da presentare al consiglio comunale congiunto del 18 aprile

Domenica raccolta di firme da presentare al consiglio comunale congiunto del 18 aprile

SANTA MARINELLA  – Domenica 17 aprile l’associazione “Insieme per il Pdl” con il sostegno del partito Pdl Santa Marinella-Santa Severa, scenderanno in strada per esprimere la propria totale contrarietà all’ipotesi della megadiscarica di Allumiere. “Saremo presenti alla “Passeggiata a mare” sulla via Aurelia con uno stand a partire dalle ore 10 – dicono all’unisono –  per esprimere il disappunto a questa ipotesi. Siamo fiduciosi del fatto che questa rimarrà solamente un’ipotesi che non si avvererà mai, noi però vogliamo rimarcare fortemente tale contrarietà in linea con la posizione assunta dall’attuale Amministrazione Bacheca (Pdl) che nell’ultima assise comunale ha proposto una mozione contro la discarica ad Allumiere che è stata approvata all’unanimità”. “Le motivazioni del nostro disappunto – dicono ancora – sono molto chiare; non si può pensare di risolvere il problema rifiuti del sito di “Malagrotta” costruendo un altro sito in una zona dove la natura ed il turismo  fanno da padrone e perdipiù dove già a poche decine di chilometri c’è una centrale Enel a carbone ed uno scalo marittimo internazionale. La discarica non si dovrà realizzare ne ad Allumiere, né nei territori limitrofi. Sicuramente un’azione valida per ovviare a questo problema è quella di concentrarci con molta attenzione sull’intraprendere la raccolta differenziata “porta a porta”, cosa che il comune di Santa Marinella ha già adottato ed inizierà a breve”. “Domenica – spiegano – raccoglieremo anche le firme dei cittadini che vorranno sostenere fortemente il “No alla discarica ad Allumiere”, che porteremo a sostegno del consiglio comunale allargato convocato per lunedì 18 aprile a Civitavecchia, dove parteciperanno tutte le amministrazioni comunali della zona e dove sarà presente naturalmente anche quella di Santa Marinella. Infine, esprimendo soddisfazione per la mozione approvata in consiglio regionale contro la discarica di Allumiere, facciamo un invito alla nostra governatrice della Regione Lazio Renata Polverini ad evitare categoricamente che il problema dei rifiuti di Roma si vada a riversare su un’altra zona”.

ULTIME NEWS