Pubblicato il

Pedaggi, 39 comuni aderiscono al ricorso al Tar contro gli aumenti

Si svolgerà mercoledì 28 luglio, presso la Sezione Prima del Tar del Lazio, l’udienza sospensiva sul ricorso proposto dal Presidente della Provincia di Roma Nicola Zingaretti contro l’aumento del pedaggio in 9 barriere autostradali del territorio romano contenuto nella Manovra finanziaria del Governo. Ad oggi al fianco della Provincia di Roma nel ricorso al Tar hanno deciso di aderire – attivando apposite delibere “ad adiuvandum” – 39 comuni del territorio provinciale romano: Albano, Ariccia, Bellegra, Bracciano, Castel Gandolfo, Cerveteri, Ciampino, Formello, Frascati, Gallicano nel Lazio, Genazzano, Genzano di Roma, San Vito, Ladispoli, Lanuvio, Montelanico, Palestrina, Percile, Rocca di Papa, Rocca Priora, Sambuci, Velletri, Fiano Romano, Fiumicino, Casape, Colleferro, Morlupo, Allumiere, Vicovaro, Licenza, Rocca Santo Stefano, Olevano Romano, Zagarolo, Carpineto, Arcinazzo, Rocca Canterano, Arsoli, Anticoli Corrado, Roviano.

ULTIME NEWS