Pubblicato il

Perseguitata dal suo ex, interviene la Polizia

 di VIVIANA SERRA

CIVITAVECCHIA – Ancora un episodio di stalking a Civitavecchia. Protagonista suo malgrado, una giovane donna trentacinquenne, vittima della morbosa ossessione del suo ex marito. Due gli aspetti particolari della vicenda: il primo che il reato venga commesso anche su i famigliari della donna e secondo che il fenomeno di stalking abbracci soprattutto il ceto medio-alto. La donna infatti è una impiegata, mentre l’ex marito, presunto molestatore è un noto funzionario pubblico. Pare che l’uomo, incensurato e più che quarantenne, da tempo ossessionato dalla gelosia, perpetri continue molestie all’ex moglie e anche ai famigliari della donna. La vittima, ormai esausta del comportamento dell’ex coniuge ha chiesto l’aiuto del vicequestore di Polizia Sergio Quarantelli. Pronto l’intervento degli Uomini coordinati dal dirigente, che prontamente hanno avviato l’indagine sulla vicenda. L’uomo è denunciato a piede libero per il reato di atti persecutori. I poliziotti hanno inoltre fermato a un posto di controllo due ragazzi romeni incensurati di venti anni che avevano rubato uno scooter ad un ladro che nei giorni precedenti aveva sottratto il mezzo al legittimo proprietario.

ULTIME NEWS