Pubblicato il

Pescasportivi e diportisti, mercoledì conferenza dei servizi

CIVITAVECCHIA – Il sindaco Gianni Moscherini, ha indetto per mercoledì prossimo Autorità Portuale e Capitaneria di Porto ad una conferenza di servizi straordinaria che affronterà alcune tematiche di politica del mare e della costa. In particolare, sulla convocazione urgente che il primo cittadino ha inviato al Presidente Fabio Ciani e al comandante Piero Pellizzari, si fa espresso riferimento all’accordo per la pesca sportiva in porto e alla realizzazione di un pontile mobile per le imbarcazioni tirate in secco per consentire i lavori alla Mattonara.
“I pescasportivi di Civitavecchia – ha commentato il Sindaco – attendono da tempo una risposta positiva alla possibilità di utilizzare una banchina dedicata alla loro attività in porto, richiesta che affonda le radici nelle tradizioni della città, che ho fatto adottare alla maggioranza che mi sostiene e a cui finalmente si può ottemperare. Il protocollo d’intesa è già pronto da qualche tempo e ci eravamo dati anche appuntamento per firmarlo, alla riunione non giunse però alcun rappresentante dell’Autorità Portuale e quindi si rimandò la cosa. Tuttavia credo che i pescasportivi non siano più disposti, giustamente, ad accettare ritardi, così come del resto accade per i piccoli diportisti civitavecchiesi che con l’arrivo della stagione balneare si ritrovano le barche a secco. Anche qui, l’Amministrazione Comunale ha lavorato duramente per concertare un piano che consentisse comunque a questi nostri concittadini di avere l’agibilità di un pontile mobile presso il molo San Teofanio, ma il progetto ha accumulato dei ritardi. Invece è il momento di muoversi e mercoledì vorrei portare a definitiva soluzione entrambe le situazioni”.
Soddisfazione è stata espressa in merito dal delegato al Mare, Andrea Pierfederici. “Sia i pescasportivi che i piccoli diportisti aspettano da tempo delle risposte, il Comune è dalla loro parte e l’auspicio è che si possa a breve festeggiare questi due risultati, rafforzando il legame secolare che stringe la città al suo mare”.

ULTIME NEWS