Pubblicato il

Pescia Romana, tutto pronto per la Sagra del melone

Dal 15 al 18 luglio nel Borgo Vecchio con il patrocinio del Comune di Montalto

Dal 15 al 18 luglio nel Borgo Vecchio con il patrocinio del Comune di Montalto

MONTALTO DI CASTRO – Entra nel vivo l’estate di Pescia Romana, con la 23esima Sagra del Melone che prenderà il via giovedì 15 luglio nel Borgo Vecchio, con il patrocinio del Comune di Montalto di Castro. Saranno quattro giorni di assaggi, mostre mercato, stand gastronomici, mostre d’arte e spettacoli musicali, impreziositi dalla presenza di Paolo Belli. Il cantante, infatti, si esibirà con la sua Big Band giovedì sera (ore 21.30, ingresso gratuito) al piazzale della Cooperativa. Le qualità organolettiche del frutto, che si coltiva in zona a partire dagli anni Settanta, hanno fatto ottenere al melone di Pescia Romana la certificazione di qualità Dnv: si tratta di una certificazione da parte di un ente terzo indipendente che garantisce i consumatori rispetto alle caratteristiche qualitative peculiari del melone. Il certificato e il marchio di certificazione, apposto sull’etichetta del prodotto, diventano così degli ottimi strumenti di comunicazione del valore aggiunto e dei fattori differenzianti offerti dal prodotto certificato. La Sagra del Melone aprirà ufficialmente i battenti giovedì 15 luglio alle 17.30, per concludersi domenica 18 luglio sera con la tombola in piazza. L’evento clou è sicuramente rappresentato dal concerto di Paolo Belli, inserito nella Sagra a cura dell’Assessorato al Turismo del Comune di Montalto di Castro. Dopo l’ultima fatica televisiva su Raiuno nel programma “Ballando con le stelle” – che per il secondo anno consecutivo si è conquistato l’Oscar Tv – il cantante e showman torna sulle piazze italiane con la sua inseparabile Big Band. In scaletta, intercalati dalle divertenti gag messe in scena insieme ai suoi musicisti, i suoi più grandi successi discografici dai Ladri di Biciclette fino ad oggi, ogni volta trasformati dall’inesauribile energia dell’eclettico artista emiliano: “Dr Jazz & Mr Funk”, “Sotto questo sole”, “Hey signorina mambo”, “Ci baciamo tutta la notte”, “Un giorno migliore”, “Dillo con un bacio”, “Io sono un gigolò”, fino a “Una piccola bestia di razza di cane” e all’anteprima di “Io come te”, che anticipa il prossimo album. Sul palco insieme a Paolo Belli una delle più affiatate e travolgenti Big Band che la musica italiana possa vantare e che dai tempi di “Torno sabato” con Panariello lo accompagna in tv, a teatro e in tutti i concerti nelle piazze: un deejay, una vocalist, undici musicisti professionisti.

ULTIME NEWS