Pubblicato il

Petrelli: "Tvn, prendiamo esempio da Porto Tolle"

CIVITAVECCHIA – È prevista per domani pomeriggio alle 15 a Roma, presso il Ministero dell’Ambiente, la terza riunione della Conferenza dei servizi per il riesame dell’autorizzazione unica limitatamente ad aspetti inerenti l’Autorizzazione Integrata Ambientale per la centrale Enel di Torrevaldaliga nord. Lo ricorda il consigliere comunale di Ambiente e Lavoro Vittorio Petrelli che, scrivendo ai sindaci del comprensorio e al direttore dell’osservatorio ambientale, ha sottolineato anche che la Commissione di Valutazione dell’Impatto Ambientale del Ministero dell’Ambiente ha appena liquidato favorevolmente lo studio d’impatto ambientale della centrale di Porto Tolle, una gemella dell’impianto di Tvn. “La novità importante – ha spiegato – è che tra le 42 prescrizioni fissate per garantire la compatibilità ambientale del progetto vi è quella di una fissazione del tetto massimo delle ore di funzionamento di 6.500 ore pari a 271 giorni. Sarebbe un importante risultato anche per Civitavecchia: abbiamo l’obbligo di perseguirlo e di raggiungerlo e, unitamente a quello di ristabilire controlli autonomi al camino, assicurerebbe massimi livelli di sostenibilità dell’impianto e la certezza dell’impatto ambientale stabilito nelle autorizzazioni”.

ULTIME NEWS