Pubblicato il

Piscina comunale: aggiudicata la gestione

SANTA MARINELLA. È risultata vincitrice in via provvisoria la società ‘‘Larus nuoto, Asd nuoto e canottaggio e la Marinella nuoto’’ Ma c’è chi parla di ostacoli che potrebbero bloccare le procedure conclusive

SANTA MARINELLA. È risultata vincitrice in via provvisoria la società ‘‘Larus nuoto, Asd nuoto e canottaggio e la Marinella nuoto’’ Ma c’è chi parla di ostacoli che potrebbero bloccare le procedure conclusive

di ALESSIO ALESSI

SANTA MARINELLA – Un ulteriore passo in avanti è stato fatto in prospettiva dell’apertura del nuovo impianto che ingloberà la Piscina Comunale di Santa Marinella. E’ infatti uscito  il nome della società che si occuperà della gestione della nuova struttura che sta per essere messa a punto in zona Prato del Mare. La società ‘‘Larus Nuoto, Asd Nuoto e Canottaggio e la Marinella Nuoto’’ si è aggiudicata, in via provvisoria, la gestione della Piscina Comunale. La società ha dimostrato di possedere i requisiti idonei previsti dal bando di gara proposto e approvato dall’amministrazione comunale. L’aggiudicazione definitiva avverrà tra qualche giorno, come prevedono i termini di legge. All’orizzonte, comunque, non sono previsti intoppi che potrebbero ostacolare le ultime pratiche formali. I futuri gestori dovranno provvedere altresì all’arredo dei locali interni e alla realizzazione di migliorie, l’ampliamento degli spogliatoi è una di queste. Prevista anche l’installazione di un impianto fotovoltaico. La piscina comunale dispone di numerose sale interne dedite all’attività fisica e sportiva: palestra, sala massaggi, sala fisioterapia, nonché tutti i servizi essenziali quali spogliatoi, servizi igienici, sala infermeria e reception. La vasca vera e propria si presenta con le seguenti caratteristiche: 25 mt di lunghezza, 12,50 di larghezza per 1,40 di altezza. Sei corsie dunque da 2mt ciascuna. Sarà inoltre possibile svolgere diverse attività natatorie, tra le quali acquagym e speciali corsi di nuoto per ragazzi diversamente abili. La piscina, a quanto detto dai vertici della società, sarà gestita al fine di garantire benefici nel campo del sociale e in modo da dare un buon ritorno d’immagine al Comune di Santa Marinella. Le attività saranno rivolte a tutti, ma con particolare attenzione alle fasce più deboli: anziani, bambini e portatori di handicap. La tutela della salute sarà quindi il perno portante di questa nuova missione.
Rilievo particolare anche alla sinergia con le scuole, perché bambini e ragazzi devono avvicinarsi allo sport, disciplina che toglie i giovani dalla strada e dona loro salute. I corsi saranno gestiti in modo da venire incontro alle esigenze dei santamarinellesi. Anche le quote dovrebbero essere accessibili a tutti. Prevista anche un’intensificazione dei corsi nel periodo estivo, quando la popolazione, come da anni a questa parte, si triplica. Per conoscere le migliorie che verranno attuate alla struttura bisognerà aspettare giovedì, quando i vertici della società si siederanno insieme per la prima riunione operativa. Per ora trapela solo l’esigenza di ottimizzare gli spazi, in modo da sfruttare al massimo le potenzialità dell’edificio. Aspettando l’apertura ufficiale del nuovo impianto non si può che essere soddisfatti: finalmente i cittadini santamarinellesi avranno un complesso sportivo tutto loro e non dovranno più ‘‘migrare verso lidi stranieri’’.

ULTIME NEWS