Pubblicato il

Polizia, blitz anti vu' cumprà' sulle spiagge di Tarquinia

Sequestrati oro falso e orologi contraffatti delle marche e modelli più in voga

Sequestrati oro falso e orologi contraffatti delle marche e modelli più in voga

TARQUINIA – Blitz in spiaggia ieri da parte della polizia del Commissariato di Tarquinia. Nell’ambito dell’operazione anti abusivismo commerciale e contro la contraffazione di marchi, gli agenti del vicequestore Riccardo Bartoli hanno passato al setaccio tutte le spiagge del litorale etrusco: Tarquinia Lido, San Giorgio e Sant’Agostino. Ingenti i quantitativi di merce sequestrata amministrativamente, per violazione del divieto di commercio in spiaggia (zona demaniale), e penalmente in quanto con marchi contraffatti. Il servizio della polizia è stato predisposto a tutela dei beni dei fruitori le attività balneari: alle luce del fatto che nei giorni scorsi le auto in sosta dei bagnanti sono state prese d’assalto dai ladri che hanno rubato tutti gli oggetti contenuti. Sorpreso nel corso dei controlli anche un parcheggiatore abusivo. Notevoli i risultati conseguiti: le spiagge sono state infatti liberate dagli abusivi già dalle prime ore del mattino. I servizi continueranno per tutta la stagione e Tarquinia ben si può presentare come città turistica sicura. Sequestrato dagli agenti anche oro falso riportante il simbolo “750” che un extracomunitario stava cercando di vendere ad un turista come vero. Sequestrati inoltre orologi falsi, riproduzione di modelli affermati di noti e preziosi marchi.

ULTIME NEWS