Pubblicato il

Polizia, quattro denunce e un'espulsione  

di VIVIANA SERRA

 

CIVITAVECCHIA – Con l’arrivo dell’estate vengono incrementati gli interventi della Polizia sul problema dei furti e del vandalismo in città. L’altra sera, attorno alle 21, gli uomini coordinati dal Vice-Questore Sergio Quarantelli hanno colto in flagranza di reato due ragazzi di Civitavecchia che stavano imbrattando con delle scritte dei muri in centro, muniti di bombolette spray. I due ragazzi maggiorenni sono stati denunciati per danneggiamento aggravato. Ancora sono stati denunciati per tentato furto aggravato due pregiudicati maggiorenni rumeni, che cercavano di appropriarsi di due motorini. Una volta colti nel tentativo di commettere il furto i due ragazzi si sono dati alla fuga. Pronto l’intervento degli agenti di Polizia che, dopo un inseguimento con la volante, hanno fermato i malviventi: i due, messi alle strette, si sono arresi e sono stati condotti al Commissariato di Viale della Vittoria. Ancora rispedito in Romania con il foglio di via scaduto un pregiudicato di nazionalità Rumena, che aveva una condanna per il reato di traffico di sostanze stupefacenti.

ULTIME NEWS