Pubblicato il

Polverini: «Nucleare a Montalto, la risposta sarà nel programma»

REGIONALI. Lo ha dichiarato la candidata presidente del centrodestra a Viterbo

REGIONALI. Lo ha dichiarato la candidata presidente del centrodestra a Viterbo

VITERBO – «Cosa penso dell’eventuale costruzione di centrale nucleare a Montalto di Castro? Risponderemo con il nostro programma in via di definizione». Lo ha detto ieri a Viterbo Renata Polverini, candidata governatore del Lazio per il Pdl, conversando con i giornalisti a margine dell’inaugurazione del comitato elettorale della “Lista Polverini”, allestito nell’ex Casa del Fascio, nel centro storico della città.
«Il nucleare – ha aggiunto – è uno dei quegli argomenti su cui non bisogna avere una posizione ideologica. Decideremo dopo aver approfondito le risorse energetiche disponibili a livello regionale, comprese quelle alternative, e soprattutto ascolteremo le popolazioni interessate. A questo scopo costituiremo un comitato a livello regionale che, con tempi certi, possa raccogliere il parere delle gente. Dovremo però stabilire – ha aggiunto – anche tempi certi per valutare la situazione e dare risposte». Secondo Polverini «il problema dell’impatto ambientale non si risolve facendo spostare l’impianto nucleare oltre il confine di una regione limitrofa».
«La delibera del Cipe – ha annunciato poi la Polverini – che dovrebbe sboccare i finanziamenti per i collegamenti con Roma e le infrastrutture a servizio dell’aeroporto di Viterbo dovrebbe arrivare prima delle elezioni regionali del 28 marzo prossimo».
«L’aeroporto di Viterbo – ha detto – è una priorità. Abbiamo già chiesto al governo di accelerare i tempi d’approvazione della relativa delibera del Cipe. Abbiamo fondate speranze che la decisione arrivi nelle prossime settimane o, comunque prima del voto regionale».

ULTIME NEWS