Pubblicato il

Ponte Cuggiani, Dionisi e Miele: "Ecco i dettagli del progetto Anas-Comune"

FIUMICINO – “Sarebbe decisamente ora che la Regione Lazio facesse qualcosa di concreto per Fiumicino”. E’ stato questo il commento del presidente della commissione Edilizia Giuseppe Dionisi alle dichiarazioni del capogruppo Pd Paolo Calicchio che ha lamentato che l’amministrazione comunale non ha citato la regione Lazio sul problema del ponte di via Cuggiani a Passoscuro. “Ben vengano i fondi regionali per la realizzazione delle infrastrutture sul nostro territorio, anche se fino ad oggi poco o niente abbiamo visto di concreto. Anche perché se la Regione Lazio decidesse di intervenire concretamente su questa questione potremmo accelerare anche i tempi per la realizzazione del nuovo ponte su via Filippo Cuggiani. Comunque a parte le polemiche che non ci interessano, l’iter procedurale per la realizzazione dell’innesto provvisorio sulla ss n. 1 Aurelia è decisamente a buon punto. Dopo i diversi contatti intercorsi tra la nostra amministrazione e l’Anas abbiamo raggiunto un accordo verbale che si concretizzerà a breve con la sottoscrizione di un protocollo d’intesa con opere e tempi di realizzazione”. “Nel dettaglio il progetto – ha dichiarato Salvatore Miele presidente commissione Lavori Pubblici – prevede che l’Anas dia l’autorizzazione all’innesto sulla via Aurelia predisponendo adeguata segnaletica e l’installazione di un autovelox per motivi di sicurezza in modo tale che i veicoli che transiteranno sull’arteria potranno decelerare nei tempi utili”. “Il comune di Fiumicino – ha spiegato Dionisi – deve realizzare il braccetto d’innesto sulla via Aurelia in direzione Roma per chi viene da Passoscuro e Palidoro. Sarà inoltre previsto, sempre con costi a carico del Comune, lo svincolo per chi proviene da Cerveteri in direzione Roma per consentire l’accesso su via Filippo Cuggiani. Sarà realizzato inoltre un sistema di viabilità per consentire ai residenti di via Filippo Cuggiani di recarsi sia in direzione Roma sia in direzione Civitavecchia”. “Abbiamo già attivato tutte le procedure necessarie – ha concluso Miele – per la realizzazione di tutte queste opere e non appena l’Anas ci autorizzerà sottoscrivendo il suddetto protocollo d’intesa ne daremo il via immediatamente”.

ULTIME NEWS