Pubblicato il

Porto turistico di Fiumicino, entro giugno la ripresa dei lavori

FIUMICINO – Entro giugno riprenderanno i lavori per il porto turistico di Fiumicino. È quanto emerso nel corso dell’incontro tra l’amministrazione comunale e gli amministratori della I.P. – Iniziative Portuali tenutosi ieri mattina. “L’amministratore delegato della Società convenzionata, dottor Fabrizio Centofanti – ha spiegato il sindaco di Fiumicino Mario Canapini – ha ribadito che il Porto Turistico di Fiumicino è un’opera considerata fondamentale alla quale viene attribuita una priorità strategica anche in considerazione dei positivi risultati riscontrati nelle prenotazioni dei posti barca. In merito al contenzioso apertosi tra la Soc. Sielt e la Save Group, rispettivamente appaltatrice e subappaltatrice dei lavori, la I.P. ha informato che a quest’ultima è stato revocato il contratto in data 13 Aprile e che, non avendo la Save Group liberato il cantiere, è stata presentata istanza al Tribunale di Civitavecchia il quale si pronuncerà nell’udienza fissata per il prossimo 3 giugno”. “Infine – prosegue Canapini –  in merito ai mancati pagamenti ai fornitori di materiali e dei prestatori d’opera la Società convenzionata dopo aver ribadito che la responsabilità è da attribuire interamente alla Save Group, ha informato che si sta ricercando un accordo con i creditori per ovviare alle inadempienze dell’Impresa subappaltatrice. “L’incontro è stato utile perché è servito a conoscere le reali intenzioni della Società convenzionata e ad avere assicurazioni sulla ripresa dei lavori. Abbiamo registrato positivamente anche la disponibilità di I.P. a trovare una soluzione al contenzioso tra i creditori e la Save Group”

ULTIME NEWS