Pubblicato il

Prima circoscrizione, bocciato il bilancio

CIVITAVECCHIA – Consiglieri della Prima Circoscrizione spaccati su 5000 euro, bilancio non approvato e polemiche a non finire. È il risultato della seduta di mercoledì, quando il parlamentino si è riunito per discutere diversi punti all’ordine del giorno. All’attacco i fedelissimi del presidente Oriana Pagliarini, Massimiliano Solinas, Luca Pitzalis, Massimiliano De Cinti e Sergio Grech: «Nessuno dei consiglieri di opposizione preseti e uno di maggioranza – scrivono in una nota – ha preso visione preventiva dei documenti che saremmo andati a discutere e quindi non avevano la minima idea di cosa andavano a votare. I giovani consiglieri – proseguono i cinque della maggioranza – hanno bocciato il bilancio circoscrizionale con la motivazione di non condividere la ripartizione predisposta dal Consiglio di Presidenza, ma non hanno presentato alcun emendamento a riguardo». Attacchi ad Emiliano Curella (Pd): «Mai presentato un atto di indirizzo di destinazione dei fondi – fanno sapere – non essendoci più i tempi tecnici, i propositivi consiglieri di opposizione hanno raggiunto lo scopo che i fondi, seppure pochi, andranno persi e non potranno essere utilizzati dalla Prima Circoscrizione». Puntuale la replica della minoranza: «Abbiamo bocciato la delibera con la quale il Sindaco ci ha assegnato i fondi per tutto il 2010 – spiegano Luca Scotto ed Emiliano Curella – perché riteniamo che 5000 euro siano pochi per una istituzione che doveva essere il fiore all’occhiello del Sindaco. Caro Sindaco – proseguono Scotto e Curella rivolgendosi a Moscherini – i 5000 euro glieli abbiamo rimandati al Pincio, perché dovendo ristrutturare il Parco Antonelli non ci bastavano. E lei, avendo già i nostri 5000 euro – concludono – potrebbe diminuire lo stipendio a questi supermanager e fare lo stesso benedetto parco».

ULTIME NEWS