Pubblicato il

Primo attracco per Ustica Lines

Il porto acquisisce una nuova linea, dedicata al momento al traffico merci. Si tratta della Civitavecchia-Livorno-Malaga

Il porto acquisisce una nuova linea, dedicata al momento al traffico merci. Si tratta della Civitavecchia-Livorno-Malaga

CIVITAVECCHIA – «Una prima risposta positiva alla crisi a cui, pur non senza difficoltà, stiamo resistendo». Lo ha sottolineato il presidente dell’Autorità Portuale Fabio Ciani annunciando l’avvio di una nuova linea, per ora soltanto merci, la Civitavecchia-Livorno-Malaga, della Ustica Lines, compagnia che ha fatto così il suo primo ingresso nello scalo. La nave arriverà il lunedì alle 8 per ripartire alle 13, una sola volta a settimana. Nel suo primo scalo in città ha scaricato 70 semirimorchi caricandone 60. «Un buon avvio – ha spiegato il presidente Ciani – dal prossimo autunno, poi, la prospettiva è quella di incrementare gli scali, portarli almeno a due a settimana, dedicandone magari uno alla linea diretta verso Malaga, incentivando così anche il traffico passeggeri. Un segnale positivo per il nostro porto che, come gli altri, soffre la crisi ma sta cercando di contenerla. Se da un lato infatti i traffici, soprattutto relativi alla crociere e alle Autostrade del Mare, reggono, dall’altro dobbiamo affrontare il problema degli spazi che scarseggiano e dei finanziamenti del Cipe bloccati». Il poter ripensare ad una ottimizzazione delle aree nello scalo è infatti legata, secondo l’Authority, all’avvio del progetto della darsena traghetti e servizi che permetterebbe così di liberare banchine da destinare a crociere e merci. «Avevamo avanzato diverse proposte in merito – ha aggiunto Ciani – anche quella di accendere un mutuo con la garanzia che il Governo coprisse poi le rate dal 2011, ma non abbiamo avuto questa rassicurazione e quindi siamo fermi».

ULTIME NEWS