Pubblicato il

Processo Accorsi-Porchianello: migliora la posizione dei due imputati

Ascoltati i nuovi testimoni sulla morte per annegamento del piccolo Vitali Miska

Ascoltati i nuovi testimoni sulla morte per annegamento del piccolo Vitali Miska

PISCINACIVITAVECCHIA – Ascoltati dal giudice i testi degli imputati Laura Porchianello e Carlo Accorsi, accusati di omicidio colposo dopo la morte per annegamento nella la piscina di largo Marco Galli del piccolo Vitali Misko, deceduto il 30 luglio 2002, due giorni dopo aver compiuto dodici anni. Migliora dopo le deposizioni di ieri la posizione dei due assistenti bagnanti difesi dagli avvocati Pietro Messina e Simone Feoli: la Porchianello, è emerso dal dibattimento, sarebbe giunta sul posto dieci minuti dopo il malore avvertito dal bambino, deceduto alle 14,10 per ammissione dei consulenti medici, e quindi dopo la fine delle attività. La prossima udienza nella quale saranno ascoltati altri testimoni si terrà il 9 aprile prossimo.

ULTIME NEWS