Pubblicato il

Prodotti cinesi nel mirino della Forestale

CIVITAVECCHIA – Sono partite dal porto di Civitavecchia le indagini del servizio Cites del Corpo Forestale dello Stato in collaborazione con l’Interpol, che hanno consentito di scoprire un vasto commercio di prodotti di erboristeria realizzati in Cina con sostanze ricavate da specie vegetali e animali protette. Nel corso dell’operazione denominata ‘‘Tram’’, i forestali hanno denunciato dieci titolari di farmacie ed erboristerie di Roma; Oscilla tra i 300 e i 400 mila euro il valore dei prodotti sequestrati sul territorio.

ULTIME NEWS