Pubblicato il

provincia, agriturismi a portata di un tap

TOLFA – Un unico ‘tap’ (il tocco delle dita sullo schermo) sul proprio navigatore satellitare ed ecco a disposizione informazioni utili e percorsi sugli agriturismi della provincia di Roma. Oltre 200 punti di interesse organizzati in otto percorsi tematici audio video in grado di guidare il viaggiatore attraverso il territorio seguendo un filo tematico unico di narrazione. L’assessore provinciale all’Agricoltura Aurelio Lo Fazio ha presentato questa mattina, a palazzo Valentini, “[email protected]: guida digitale agli agriturismi della provincia di Roma”, strumento ideato per
promuovere le eccellenze agrituristiche attraverso metodi di marketing innovativi come il navigatore satellitare. L’atlante [email protected], mediante una data base relazionale integrato con i navigatori, gestisce in modo funzionale gli oltre 200 punti di interesse disseminati su tutto il territorio provinciale: il litorale nord, il litorale sud, la valle del Tevere, il lago di Bracciano, i Monti della Tolfa-l’Etruria Meridionale, Castelli romani, monti Prenestini e monti Lepini, Tivoli Sabina Romana, Subiaco e valle dell’Aniene e gli agriturismi del Comune di Roma. Tutti i contenuti della guida possono essere scaricati gratuitamente sul sito della provincia di Roma, all’indirizzo www.provincia.roma.it/assessoratoallepolitichedell’agricoltura. “Si tratta di un’iniziativa che rappresenta un’autentica novità – ha detto Lo Fazio – e che posiziona la provincia di Roma all’avanguardia in Italia in materia di promozione e informazione dei prodotti, oltre che un modoper favorire l’incremento del turismo di qualità, che si affianca al lavoro di promozione per una maggiore conoscenza dei prodotti dei territori. La guida evidenzia l’impegno dell’amministrazione
Zingaretti per la promozione del settore enogastronomico e turistico in un’ottica multifunzionale capace di legale la valorizzazione del territorio e nuove tecnologie. Il tutto alla ricerca del gusto e della qualità in un impegno”. L’atlante [email protected], in futuro, sarà esteso anche a smart phone e tom-tom.

ULTIME NEWS