Pubblicato il

Pulcini: vince il fair play fra Dopolavoro Ferroviario e Civitavecchia

Nella doppia sfida incrociata pareggio a reti bianche fra il gruppo di Massimo Di Pietro e quello di Marco Degortes. Rotondo successo, invece, per i Baffetti Boys 

Nella doppia sfida incrociata pareggio a reti bianche fra il gruppo di Massimo Di Pietro e quello di Marco Degortes. Rotondo successo, invece, per i Baffetti Boys 

CIVITAVECCHIA – Sabato 7 marzo si è tenuta al Dopolavoro Ferroviario la doppia sfida che vedeva protagoniste le due squadre di Pulcini ‘98 dei padroni di casa e quelle del Civitavecchia. A scendere in campo per prime sono state le compagini allenate dal mister Massimo Di Pietro coadiuvato da Claudio Cherchi e Mauro Muntoni e gli ospiti del Civitavecchia guidato da Marco Degortes affiancato dal dirigente Vincenzo Giocondo. Gara all’insegna del fair play e dell’amicizia che lega i ragazzi anche al di fuori del campo da gioco e dei colori di maglia, che termina su un equo 0-0, risultato che non privo comunque di “belle giocate”: Per il Dlf ottima prestazione del promettente portiere Cristian Giovani, allenato dal preparatore Franco Ruocco e fautore di significative parate; due traverse e un palo per i “ferrovieri” trascinati dalle buone giocate del numero 10 Stefano Conforti. Per la formazione del Civitavecchia da segnalare la bella performance di Andrea Giocondo. L’altra sfida è stata invece meno equilibrata, così il Dlf del tecnico emergente Alessio Baffetti ha avuto facilmente la meglio sui neroazzurri di Roberto Regina, superati per 5 a 0 in virtù della tripletta di Massaro e dei gol di Mazzau (che ha tirato fuori dal cilindro uno straordinario colpo di testa) e Luca Amato, la cui conclusione veniva deviata da un difendente avversario divenendo così imparabile.

ULTIME NEWS