Pubblicato il

"Basta multe se mancano i divieti"

PARCHEGGIOdi DEMETRO LOGIUDICE
CIVITAVECCHIA – Parcheggi e spazi, multe e vigili. Gioie e dolori per Civitavecchia. Ma le soluzioni a volte possono essere ricercate anche all’interno dell’attuale disegno urbano cittadino, non stravolgendo viabilità e strutture ma semplicemente rivalutando ed ottimizzando gli spazi esistenti, magari gestendoli con flessibilità e disponibilità. È quanto pensa e si augura il Comitato cittadino dell’Udc, che punta il dito sul «polmone vitale della Caserma Stegher» e lo fa attraverso una nota di Nicola Toma che a riguardo del parcheggio nell’area prossima al mercato di via Regina Margherita, denuncia «che è stato tolto agli utilizzatori occasionali per essere assegnato ai fruitori del 1° settore , con tanto di autorizzazione». Per Toma i reiterati controlli effettuati dai vigili urbani avrebbero portato alla comminazione di multe di 38 euro, ai possessori di auto che hanno parcheggiato senza autorizzazione. «Riteniamo – continuano dal Comitato – che la multa non sia giustificata, dal momento che sono assenti gli appositi cartelli di divieto di sosta. Il semplice cartello con la scritta ‘’riservato 1° settore’’ non sta ad indicare un divieto di sosta, e l’abusivo non ha commesso nessuna infrazione al codice della strada, bensì una scortesia nei confronti degli utenti del primo settore».

ULTIME NEWS