Pubblicato il

"Cosa succede in città?"

CIVITAVECCHIA – La gente vuole sapere, per questo continua ad interrogare il sindaco Moscherini.
«Perché si spendono 3,5 milioni di euro più interessi dei contribuenti per costruire 40 case in legno provvisorie che dureranno massimo 4 anni ( sue dichiarazioni ), quando all’ente preposto alla costruzione di alloggi permanenti, pronto a farne ben 300, viene negata la concessione edilizia e contemporaneamente vengono tagliati i fondi ai servizi sociali?
Quante prestazioni sociali si potrebbero effettuare con 3,5 milioni di euro?».
A.L.
«Perché Piazzale Guglielmotti, sede e luogo istituzionale, viene tenuto nel degrado? Perché nonostante la scarsità di spazi ci si ostina a far costruire nelle zone centrali?
Perché gran parte delle promesse del programma elettorale del Patto per la Città non sono state mantenute?».
Antonio
«Come mai Moscherini ora ha cambiato idea e tenta in ogni modo di passare ad Acea?
Come mai il problema dell’acqua a Civitavecchia non è stato ancora risolto neppure in parte?».
Marcello
«Alessandro Maruccio è sicuramente una brava persona, ma in materia di commercio che competenze ha?
Ora fa l’assessore al Commercio ma mi chiedo: sarà mai andato al mercato a fare la spesa? Sa quanto costa un chilo di banane?».
Simona

ULTIME NEWS