Pubblicato il

"I tecnici interverranno immediatamente"

La promessa del presidente dell'Ater Di Ludovico dopo la segnalazione dell'Università della Terza Età

La promessa del presidente dell'Ater Di Ludovico dopo la segnalazione dell'Università della Terza Età

ATERCIVITAVECCHIA – L’Ater pronta ad intervenire dopo la segnalazione del presidente dell’Università della Terza Età, Filippo Tricomi, che ha segnalato delle consistenti infiltrazioni presso la sede interna la palazzo della Nona di via Frangipane che renderebbero impossibile il regolare svolgimento delle lezioni. Immediata la replica del presidente dell’Azienda Gianfranco Di Ludovico: «Disporrò immediatamente un intervento tramite l’ufficio tecnico per verificare la consistenza delle infiltrazioni – ha fatto sapere – ammesso che il problema dipenda da noi. Va detto – ha proseguito Di Ludovico – che le piogge abbondanti di questi mesi hanno creato notevoli problemi anche alla sede Ater di via Don Milani, tuttavia ci siamo attivati per scongiurare eventuali pericoli». Il presidente dell’Ater ha approfittato per attribuire alcune lacune alla precedente gestione dell’Azienda: «Per anni non è stato fatto nulla – ha dichiarato – io sto provvedendo a concretizzare grandi progetti ma se parliamo delle ristrutturazioni degli immobili occorre precisare che il 43% di questi risulta essere di proprietà dei privati, particolare – ha affermato – che rende ancora più difficile il nostro lavoro». Complicato secondo il numero uno di via Don Milani, ottenere le disponibilità da parte di coloro che negliGUIANFRANCO anni scorsi hanno acquistato gli immobili Ater: «Si perde solo tempo, in tanti condomini ci siamo trovati anche in minoranza». Per quanto riguarda l’Università della Terza Età ha quindi assicurato un intervento celere, per scongiurare il problema delle infiltrazioni di acqua, rendendo finalmente possibili le lezioni.

ULTIME NEWS