Pubblicato il

"Il parco della Resistenza va riqualificato"

CIVITAVECCHIA – Un nutrito gruppo di cittadini torna a chiedere la riqualificazione del Parco della Resistenza, scrivendo al Sindaco ed allegando due precedenti petizioni, una del 2007, l’altra del 2008. Rinnovano quindi le richieste degli anni passati, domandando la rimozione della piccola montagna esistente, l’individuazione di un’area per un parco cani, maggiore presenza delle forze dell’ordine, un’adeguata illuminazione e la chiusura del parco durante le ore notturne. I cittadini fanno inoltre presente che sarebbe il caso di intervenire anche per ripristinare i bagni pubblici esistenti all’interno dell’area, sollecitando la potatura degli alberi, la collocazione di nuove panchine l’estirpazione di rami e radici che emergono nel terreno e la manutenzione dell’unica fontana esistente e mal-funzionante. «Chiediamo all’amministrazione comunale di voler esaminare le problematiche più volte rappresentate – si legge nella lettera protocollata martedì al Pincio – per una definitiva risoluzione al fine di garantire l’incolumità di tutti i frequentatori del parco». Nella missiva viene inoltre fatto presente che nei pressi della scuola elementare e materna Frascatana è solito calpestare escrementi di cane. «Pensiamo sia arrivato il momento per questa amministrazione di attivarsi con i mezzi in suo possesso – conclude la lettera – troppe volte la gente della zona si è rivolta alle istituzioni senza un oggettivo riscontro».

ULTIME NEWS