Pubblicato il

"Incontri sul Risorgimento – I giovani interrogano gli storici"

Il 31 marzo, presso il palazzo comunale, proiezione del film Allonsanfan. Parteciperà il professore Maurizio Ridolfi

Il 31 marzo, presso il palazzo comunale, proiezione del film Allonsanfan. Parteciperà il professore Maurizio Ridolfi

TARQUINIA – Secondo appuntamento con “Incontri sul Risorgimento – I giovani interrogano gli storici”, iniziativa promossa dal Comune di Tarquinia, dall’Università Agraria e dalla Fondazione Etruria Mater, con la collaborazione degli istituti scolastici Isis e San Benedetto, nell’ambito dei festeggiamenti dei 150 anni dell’unità d’Italia. La sala consiliare del palazzo comunale di Tarquinia ospiterà il 31 marzo, alle ore 9, la proiezione della pellicola Allonsanfan, presentata e commentata dal professore Maurizio Ridolfi, preside della Facoltà di Scienze Politiche dell’Università della Tuscia. Il film, scritta e diretta da Paolo e Vittorio Taviani, è ambientato negli anni della Restaurazione (1815-1830) e vede protagonista l’aristocratico lombardo Fulvio Imbriani, ex giacobino ed ex ufficiale di Bonaparte che, dopo una lunga prigionia nelle carceri austriache in quanto membro della setta dei Fratelli Sublimi, viene rilasciato. Nella villa di famiglia in cui si rifugia, viene raggiunto dalla sua donna, Charlotte, che, insieme agli ex compagni di lotta, lo convince a partecipare a una spedizione rivoluzionaria nel Meridione. Fulvio considera l’impresa fallimentare e non impedisce a sua sorella Esther di denunciare i congiurati. La trappola non scatta e sfuggiti all’arresto i confratelli si ritrovano per seppellire Charlotte, rimasta uccisa nel conflitto a fuoco con i gendarmi. Fulvio è ancora fra loro, nonostante i tentativi di sottrarsi a quello che intuisce essere un fallimento. Arrivato nel Sud, egli troverà la morte insieme ai suoi compagni, massacrati dai soldati e dai contadini.

ULTIME NEWS