Pubblicato il

"La situazione è nota: sarà un'estate come le altre"

CIVITAVECCHIA – Delle lacune del pronto soccorso la Asl Roma F proprio non vuole sentire parlare. «La Direzione Aziendale rileva che la situazione dell’assistenza è ben conosciuta – scrive in una nota in risposta agli articoli de la Provincia – che proprio la stessa ha posto l’accento sulla rilevanza sanitaria rappresentata dal traffico turistico estivo e che, in tema infettivologico, è stata già programmata l’acquisizione di idonei presidi – attualmente inesistenti perché mai richiesti in quanto forse non conosciuti – con collegato addestramento e formazione del personale». «Si rileva – prosegue la nota – che le grandi navi da crociera sono tutte dotate di ospedale o infermeria di bordo e di idoneo staff sanitario con professionalità mediche ed infermieristiche, oltreché di diagnostica strumentale e laboratoristica di base. D’altra parte non risulta alcuna modificazione negativa rispetto alla situazione presente nelle estati precedenti».

ULTIME NEWS