Pubblicato il

"Marina, venga emanata una specifica ordinanza"

CIVITAVECCHIA – “La nuova marina, appena inaugurata, è già stata presa d’assalto dai giovanissimi che praticano lo skateboard. Se non si agisce immediatamente, la nuova opera, entro breve, avrà lo stesso destino della precedente”. L’allarme lo lancia il consigliere comunale dell’Idv/AeL Vittorio Petrelli aggiungendo come “il vandalismo non può essere risolto con la “semplice” repressione ma quando è necessario, è giusto praticarla. Una decisione saggia – ha aggiunto – potrebbe essere quella di emanare una specifica ordinanza che sanziona determinati comportamenti, impegnandosi affinché venga rispettata. La stessa programmazione di un sistema di videosorveglianza, infatti, non sortirà effetti sperati se non si sanzionano quegli episodi che sono già sotto gli occhi di tutti. Un mio amico italiano che vive in Spagna, tornato in vacanza a Civitavecchia, ha notato, nelle vie cittadine, degrado, sporcizia e abbandono ed ha pure assistito ad episodi che in qualunque altro paese europeo sarebbero stati pesantemente sanzionati, mentre qui sono ampiamente tollerati: vandali che sporcano e ragazzini che, indisturbati, giocano tra gli zampilli d’acqua della nuova fontana. Dov’è l’amministrazione comunale? Che ruolo intende avere nel mantenimento in condizioni decorose dell’opera della cui costruzione si fregia? Occorre quindi intervenire, e subito”.

ULTIME NEWS