Pubblicato il

"Mi hanno costretta a regalare il mio cane"

SANTA MARINELLA –  “MI HANNO COSTRETTA A REGALARE IL MIO CANE” a forza di pressioni. Il condominio di via del Tonale, ha fatto fuoco e fiamme per raggiungere l’obiettivo. Anche se nessun regolamento condominiale lo vieti. Sono anche intervenute le Guardie Zoofile per collocarlo,eventualmente, al canile comunale che però al momento è sovraffollato. Ashley il mio rottweiler di 15 mesi, che ha a disposizione un attico di circa 200 mt quadrati, dovrà cambiare proprietario. Un cucciolo pacifico, giocherellone, cresciuto come un bambino. Che incubo! Minacce, ingiurie, aggressioni verbali, lamentele a non finire. Hanno importunato persino il proprietario del nostro appartamento per convincerlo a mandarci via raccontando falsità! Tutto perchè il cane abbaia, “solo” 5 o 6 volte al giorno, mai di notte, quando passano gli altri cani sulla via! Tutti i cani del quartiere abbaiano. Gli umani parlano, urlano, il mio cane non può abbaiare. Umani, non uomini, crudeli senza un briciolo d’amore per gli animali. Spero che il nuovo padrone gli voglia più bene di me.

 

Valentina

ULTIME NEWS