Pubblicato il

"Musica Estate", al via la settima edizione

CIVITAVECCHIA – La formula è sempre la stessa, quella che da sette anni lo porta ad essere l’appuntamento chiave dell’estate civitavecchiese: musica di qualità, due location suggestive come il Forte Michelangelo e le Terme Taurine, l’impegno e la passione della Fondazione Cassa di Risparmio di Civitavecchia, in collaborazione con l’ufficio Cultura del Pincio. E’ pronto a tornare “Musica Estate”, il cartellone di appuntamenti che riscuote ogni anno un sempre maggiore successo, richiamando curiosi e appassionati anche da tutto il comprensorio, fino a Roma. «Quattro serate per la rassegna di Musica Etnica – ha spiegato il presidente della Fondazione Ca.Ri.Civ. Vincenzo Cacciaglia – e due appuntamenti con la rassegna di musica alle Terme, questo il ricco menù». Si parte dal 9 al 12 luglio con la “Musica Etnica” curata dall’associazione culturale “Il cantiere della Musica”: in scena Riccardo Tesi, Enrico Capuano, Spakkaneapolis e SalentOrkestra. Con l’occasione è stato organizzato anche uno stage con l’artista Nando Citarella aperto a tutti (8 e 9 luglio): per info: 331/2588997. Il 6 agosto ci si sposta alle Terme di Traiano e si prosegue con “La Cavalleria Rusticana” di Pietro Mascagni, con intermezzi sinfonici delle opere veriste italiane, promosso dall’associazione Europa Musica. La manifestazione rientra nel progetto ‘‘Cento Città in Musica’’: lo stesso che porterà a Cerveteri (26/07), Santa Marinella (31/07) e Manziana (29/07) la ‘‘Madame Butterfly’’. La rassegna si chiude l’8 agosto con il gradito ritorno, sempre alle Terme di Traiano, del tenore Gianluca Terranova con “Opera Recital”. L’ingresso è gratuito per tutti gli spettacoli, fino ad esaurimento dei posti disponibili.

ULTIME NEWS