Pubblicato il

"Palazzo del Pincio è un laboratorio di riflessologia condizionata"

L'intevernto sull'isola ecologica del Comitato Cittadino Piazza Pulita

L'intevernto sull'isola ecologica del Comitato Cittadino Piazza Pulita

CIVITAVECCHIA – “Palazzo del Pincio sta diventando un ottimo laboratorio di riflessologia condizionata’’. A sostenerlo sono i membri del comitato Cittadino Piazza Pulita che tornano ad intervenire sul problema dell’isola ecologica. “Che bravi questi assessori della giunta Moscherini – scrivono in un comunicato – e come rispondono a tono alle interrogazioni sul problema dell’eco-centro. Sembrano addestrati da Ivan Pavlov più che educati. L’isola ecologica o eco-centro è chiuso da un anno e mezzo? I cittadini non sanno dove conferire le tipologie di rifiuti esclusi dalla ridicola raccolta differenziata filostrada? Nascono sul territorio discariche abusive come funghi? Ecco pronta la risposta: la colpa è della Provincia, che ci doveva dei finanziamenti già ad aprile e che quindi hanno fatto fare delle pessime figure ad una amministrazione tanto, ma tanto sensibile al problema dei rifiuti….. Tanto ma tanto sensibile che appena insediata a Palazzo del Pincio, in barba al programma elettorale di Moscherini “Patto per la città”(basta leggere il punto 8 del Patto), inchioda l’istruttoria che già dal 2006 avrebbe fatto arrivare in città un congruo finanziamento provinciale per far partire la raccolta domiciliare dei rifiuti alla Borgata Aurelia. Non solo: le larghe intese si sono fatti scappare ulteriori finanziamenti provinciali (più di 1 milione di euro, quanti ne hanno presi Anzio e Fiumicino) che avrebbero permesso l’estensione della raccolta domiciliare in tutta la città. E poi, ancora meno paga, si lascia sfuggire l’opportunità di dotare Civitavecchia di un impianto di compostaggio industriale sempre grazie ai soldini messi a disposizione dalla Provincia. Che simpatici però questi assessori, sembrano ricalcare a perfezione i protagonisti degli esperimenti del noto fisiologo russo. Che dire: Palazzo del Pincio sta diventando un ottimo laboratorio di riflessologia condizionata”.

ULTIME NEWS