Pubblicato il

"Pochi spettacoli, costosi e male organizzati…ecco l'estate cerite 2009"

Dante incontra Albertazzi, Ginfranco D’Angelo, Nina Moric, Maurizio Battista, Morgan con tutti i ragazzi di X-FACTOR, Massimo Wertmuller, Donatella Pandimiglio, Pino Ingrosso, Carlotta Proietti e Raffaella Siniscalchi, Nicola Piovani e molti altri ancora, questi i nomi che “rinfrescheranno” l’estate dei cittadini di Civitavecchia con spettacoli interamente gratis, invece la nostra città di Cerveteri ha visto fino ad ora un Gatto jazz che, per ascoltare la sua bravura mondiale i cittadini di Cerveteri doveva “sganciare” ben 20€, infatti è stato un flop clamoroso, queste le parole del responsabile di Forza Nuova Cerveteri, Giuseppe Onorato che continua, l’estate è arrivata, ma a Cerveteri non se ne è accorro nessuno, se non era per la volontà e il grande impegno delle palestre ceriti che hanno organizzato i bellissimi saggi estivi e le organizzazioni locali di giovani che ogni settimana hanno organizzato eventi, come tornei di calcio, memorial e gare di moto a livello nazionale, per ricordare i loro amici scomparsi, l’inverno e l’estate sarebbero stati uguali sotto l’aspetto di intrattenimento.
Non mi meraviglio molto, visto che il responsabile allo spettacolo e cultura è l’ormai famigerato Alessio Pascucci detto l’antennista, che voleva fare tanto per cambiare ma sembra proprio che non gli è riuscito. Insomma la bella estate cerite di un passato è bella che morta e sepolta, d’altronde come la sagra dell’uva che l’ultimo anno ha toccato il punto più basso della sua storia.
Non abbiamo più voglia di giustificare i fallimenti “dell’antennista de noantri”, anche perché dalle informazioni che stiamo raccogliendo al peggio non c’è mai fine. Aspettatevi delle belle.

Giuseppe Onorato

ULTIME NEWS