Pubblicato il

"Sanità, in 15 giorni una proposta unitaria"

Questo l'esito della conferenza dei Sindaci che si è svolta oggi all'aula Pucci. Moscherini scrive al presidente Polverini per chiedere un incontro urgente

Questo l'esito della conferenza dei Sindaci che si è svolta oggi all'aula Pucci. Moscherini scrive al presidente Polverini per chiedere un incontro urgente

CIVITAVECCHIA – Presentare una proposta entro 15 giorni al Commissario per la Sanità della Regione Lazio Renata Polverini, al fine di sottoporre all’attenzione dell’ente i bisogni primari della collettività in materia sanitaria. Questa, in estrema sintesi, la soluzione prospettata dal Presidente della Conferenza dei Sindaci dell’Asl RmF Giovanni Moscherini, durante la riunione operativa con i sindaci del distretto Asl/RmF svoltasi questa mattina presso l’aula Pucci del Comune. Un incontro cui ha partecipato, naturalmente, anche la dirigenza Asl guidata dal Direttore Generale Salvatore Squarcione, il quale durante il suo intervento non ha mancato di ribadire l’estrema gravità della situazione sanitaria locale, alla luce degli ultimi provvedimenti adottati dalla Regione. “Nella giornata CONFERENZAodierna – ha dichiarato Moscherini – invierò una lettera ufficiale al Commissario per la Sanità regionale Renata Polverini, ribadendo la necessità di essere ascoltati sulle problematiche sanitarie che riguardano la Asl RmF. A questa lettera – spiega Moscherini – seguirà una proposta concreta, che sarà formulata congiuntamente dai comuni che fanno parte della Conferenza dei Sindaci dell’Asl RmF, e che si concentrerà soprattutto sulla priorità di garantire adeguati livelli assistenziali alla collettività racchiusa all’interno del nostro distretto sanitario in termini di servizi, posti letto, reparti e dotazioni. Ribadisco tuttavia – conclude Moscherini – la necessità di una rizonizzazione dell’Asl RmF”.

ULTIME NEWS