Pubblicato il

"Sparizione" del Prg, verifiche dell'Arma

CIVITAVECCHIA – Alla fine i carabinieri hanno voluto vederci chiaro. E così nei giorni scorsi i militari dell’Arma si sono recatio in Comune per chiarire la questione relativa alla presunta sparizione del Piano Regolatore Generale. La vicenda era venuta alla luce a margine di un’assemblea dell’associazione locale di architetti ‘‘Punti di Svista’’: i professionisti avevano infatti spiegato di non aver potuto consultare le carte negli uffici appositi del Pincio. Quello che lasciò sorpresi allora fu la mancata preoccupazione dei vertici del Pincio, dal sindaco al dirigente, nonostante si trattasse di un fatto particolarmente grave. E così l’altra mattina i militari si sono presentati in Comune per cercare di fare chiarezza sulla vicenda. In realtà non ci sarebbe una vera e propria indagine a monte delle verifiche, ma proprio la volontà di sbrogliare la questione. A quanto pare, comunque, le tavole sarebbero state rinvenute, sparse e non raccolte come dovrebbe essere. Bisognerà verificare se la documentazione risulta o meno completa.

ULTIME NEWS