Pubblicato il

"Troppi pericoli per gli automobilisti"

ACCESSOCIVITAVECCHIA – Situazione anomala all’entrata sud di Civitavecchia. Il signor Marcello ha scritto a ‘‘La tua voce’’ per segnalare una serie di disservizi legati all’illuminazione dell’area. «Benché si siano fatti i lavori per l’ammodernamento di quel tratto di strada, non si capisce perché a distanza di più di un anno persista sulla via una doppia illuminazione in cui la precedente è tuttora funzionante, mentre la nuova non è stata mai attivata con il risultato – si legge nella lettera trasmessa alla redazione – che alcuni lampioni già presentano guasti alla struttura». L’attenzione del cittadino si sposta poi sull’inaugurazione dell’entrata di San Gordiano: «Il sindaco Moscherini aveva denotato una carenza progettuale in quanto non era stata prevista la bonifica del fosso, promettendo che con la sua amministrazione si sarebbe proceduto a riqualificare tale sito. A tutt’oggi niente». E sempre parlando di illuminazione pubblica, il signor Marcello si domanda come è possibile che una strada ad alto scorrimento che collega la città alla zona industriale sia illuminata a tratti, un aspetto che la renderebbe ancora più pericolosa: «Questa situazione – scrive – sono anni che è così, possibile che nessuno intervenga?»
Per quanto riguarda invece l’uscita sud della zona industriale in direzione dello stabilimento Molinari, all’altezza del cavalcavia la strada presenta una situazione pericolosa in quanto il manufatto non permette un’ampia visuale del traffico in entrata proveniente da nord».

ULTIME NEWS