Pubblicato il

"Un provvedimento solo in apparenza favorevole agli acquirenti"

Via Pinelli. Il Pd interviene all'indomani della decisione assunta in Consiglio Comunale

Via Pinelli. Il Pd interviene all'indomani della decisione assunta in Consiglio Comunale

CIVITAVECCHIA – All’indomani del consiglio comunale nel corso del quale è stata discussa anche la delicata questione di via Pinelli e votata una sanatoria parziale, Il Circolo del Partito Democratico interviene per ribadire la propria posizione “che – spiegano – non rappresenta una novità in quanto già nel passato, su proposta del Sindaco e della giunta Comunale, si era manifestata la disponibilità da parte del gruppo consigliere a non contrastare il provvedimento relativo a via Pinelli, solo in apparenza favorevole agli abitanti interessati. La posizione del gruppo consigliare del Pd in realtà è andata oltre il senso di responsabilità pur doveroso nei confronti di chi si ritiene danneggiato dalla vicenda che tra l’altro ha assunto risvolti di rilevanza penale”. Il Partito Democratico stigmatizza il comportamento del sindaco Moscherini “che – hanno aggiunto dal partito – ha assunto i toni di un vero e proprio ricatto nei confronti del gruppo consigliare al fine di raccogliere consensi sulla disperazione della gente. E’ questo un metodo che non ci appartiene e che continuiermo a combattere con la coerenza dei comportameti. Come è ovvio rimaniamo a disposizione  per valutare ogni ipotesi in grado di risolvere legittimamente una vicenda che appare sempre più controversa e per eventuali e necessari incontri con gli interessati”. In relazione alle dimissioni da capogruppo presentate dal consigliere Alessio Gatti “le stesse – spiegano dal Pd – vengono accolte e sarà il gruppo consigliare, in accordo con gli organismi del partito, a procedere alla nomina del nuovo capogruppo”.

ULTIME NEWS