Pubblicato il

Ranucci: «L’illuminazione al Lido non è uno sperpero»

TARQUINIA – In un fuori programma rispetto al tema degli spettacoli estivi, l’assessore Anselmo Ranucci stamattina durante la conferenza stampa di presentazione del calendario, ha preso la parola per replicare alle critiche avanzate nei giorni scorsi da alcuni cittadini in merito ai nuovi lampioni installati sul lungomare al Lido. «Non è affatto vero – ha detto l’assessore Ranucci – che i lampioni saranno accesi uno si uno no. Tantomeno è vero che sperperiamo denaro pubblico. La nuova illuminazione è molto efficace e ci risulta piacere ai residenti». «Non dimentichiamo poi – prosegue Ranucci – che il nuovo impianto ci è stato chiesto a gran voce dagli operatori turistici che lamentavano la scarsa illuminazione sul lungomare. Gli stessi operai della ditta che sta effettuato i lavori, inoltre, assicurano di non aver mai diachiarato di dover accendere i lampioni uno sì ed uno no perché troppo forti». (Ale.Ro.)

ULTIME NEWS